Il caggio

Please Scroll

Il Caggio e' un piccolo borgo medievale all'interno di un paradiso unico, immerso tra dolci colline ornate da filari di Sangiovese. Dalle vigne che lo circondano nasce il nostro nuovo vino, in completa armonia con il suo territorio manifestando una personalita’ straordinaria.

Un'azienda all'avanguardia della viticultura italiana, Il Caggio fonda i suoi principi su un approccio moderno e naturale. Il potenziale del terroir e' valorizzato grazie ad una vinificazione estremamente precisa, effettuata separatamente per parcella, per tipologia di cloni e porta innesti.

Il caggio - Immagine 1

Il Caggio e' stato acquistato dalla nostra famiglia nel 2006. Fin da subito il potenziale dei 150 ettari era molto evidente, ma il vero oggetto del nostro desiderio erano i 6,5 ettari del cosiddetto "enclave". Queste meravigliose viti sono l'essenza stessa del Caggio e riflettono la purezza e la quiete della natura che attornia il borgo.

Il Caggio e' situato tra 320 e 350 metri sul livello del mare e ha le caratteristiche perfette per produrre uno spettacolare Sangiovese. Il terreno e' principalmente scisto argilloso misto a marne calcaree con scheletro di roccia alberese, un mix che si presta perfettamente al Sangiovese.

Il caggio - Immagine 2

Le vigne hanno un'esposizione giro poggio a 150° da sud-est a sud-ovest, con un microclima chiaramente mediterraneo. Questa particolare esposizione e il clima creano le condizioni ideali per la coltivazione di vini eccezionali, mentre una buona ventilazione e la bassa umidita' agevolano la gestione organica.

A partire dal 2006, ogni annata prodotta al Caggio ha rivelato un suo carattere distinto, evidenziato da un perfetto equilibrio e da un temperamento formidabile.

Il caggio - Immagine 3